Homeattualitร ๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ป๐—ฒ๐˜€๐˜€๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—ป๐—ผ๐˜๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ฎ ๐˜‚๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฟ๐—ถ๐—ด๐˜‚๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ผ ๐—ฅ๐—ถ๐—บ๐—ฎ๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ

๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ ๐—ป๐—ฒ๐˜€๐˜€๐˜‚๐—ป๐—ฎ ๐—ป๐—ผ๐˜๐—ถ๐˜‡๐—ถ๐—ฎ ๐˜‚๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฟ๐—ถ๐—ด๐˜‚๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ผ ๐—ฅ๐—ถ๐—บ๐—ฎ๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ถ๐—ฎ

Al Comune non รจ giunta alcuna comunicazione dalla Regione e le uniche informazioni arrivano da Il Tirreno, secondo il quale pare certa la concessione della VIA, pur con numerose prescrizioni.
Prima di commentare vogliamo leggere il provvedimento: in caso di concessione della VIA, vorremo conoscere il tipo di prescrizioni e, soprattutto, le motivazioni che avrebbero consentito al nucleo tecnico di superare quelle enormi criticitร  che la nostra amministrazione ha puntualmente sollevato.
Ci domandiamo come sia possibile concedere la VIA nonostante il parere negativo espresso sul progetto di raddoppio dei volumi da parte di Arpat in merito al problema odorigeno.
Ci chiediamo altresรฌ come sia possibile che la Regione consenta il raddoppio dei volumi quando la normativa prescrive che una discarica non possa nascere a una distanza inferiore ai 500 metri dai centri abitati (e ricordiamo che Montegemoli e Colmata distano dalle eventuali future nuove discariche assai meno).
Ritengo incredibile che la Regione possa prendere una decisione totalmente in contrasto con la volontร  di un intero territorio che si รจ espresso piรน volte, nelle piazze e in cabina elettorale, contro una immensa discarica per rifiuti speciali alle porte di Piombino.

giornalista per un giorno

Articoli popolari