Homecultura e spettacoloAlle Origini della nostra civiltà: i ruderi della Chiesa di San Clemente

Alle Origini della nostra civiltà: i ruderi della Chiesa di San Clemente

Alle Origini della nostra civiltà: i ruderi della Chiesa di San Clemente sul fiume Centa ad Albenga

La chiesa sorge su un antico complesso termale romano

ALBENGA (SV) – I ruderi della Chiesa di San Clemente si elevano sul fiume Centa ad Albenga, in una zona posta fuori le mura della città medievale. Il fiume, anticamente, fino al 1250 circa, defluiva in posizione diversa da quella attuale, a nord della città. La Chiesa primitiva, ed in particolar modo il paleocristiano complesso battesimale, databile tra il V ed il VI secolo d.c., sorge su un antico edificio termale romano di circa 2000 mq., poiché l’arcaico rituale prevedeva l’immersione del catecumeno. Quelli che oggi vediamo sono soprattutto i ruderi della chiesa medievale di San Clemente, edificata probabilmente nel XIII secolo, sui resti della
chiesa più vetusta.

(Foto e testo a cura di Christian Flammia)

Articoli popolari

Banner 300 x 600