Basilicata, Regione impone lo stop allo stabilimento Total di Tempa Rossa

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
tempa-rossa

La società darà ora il via ad uno studio di affidabilità al fine di mettere in sicurezza l’intero impianto.

Questa mattina la Regione Basilicata ha reso noto lo stop all’impianto Centro Olio Tempa Rossa della Total.

La richiesta di uno stop generale, che era nell’aria, è stata avanzata al fine di permettere alla società proprietaria dello stabilimento di porre l’impianto in condizioni di “maggiore affidabilità e sicurezza”:

“Le società hanno condiviso la richiesta della Regione e procederanno a redigere un approfondito ‘studio di affidabilità’ redatto da esperti del settore con i conseguenti interventi che saranno, appunto, effettuati durante la ‘fermata generale’. Per il governo Bardi la tutela dell’ambiente e della salute dei lavoratori e dei cittadini è un valore inderogabile”, si legge nella nota diffusa da Regione Basilicata.

I guasti all’impianto di Tempa Rossa

Dall’inizio dell’anno a Tempa Rossa si sono verificati diversi malfunzionamenti in rapida successione, con le popolazioni preoccupate dalle continue fiammate anomale che avevano portato nei giorni scorsi la Regione ad elevare una sanzione di 30.000 euro nei confronti di Total.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

cina

Pechino minaccia ritorsioni se, come annunciato, gli Stati Uniti imporranno

orlando

Il ragionamento è di una semplicità disarmante: se tu, azienda,

GENOVA – La polizia ha denunciato sei persone tra i

53,6 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici sono stati generati

IL MESSAGGIO DI PACE (CONTRO L’ODIO SOCIAL) DEL POETA PAOLO GAMBI Vittima

Sarebbe dovuto entrare in vigore oggi il decreto che inserisce

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.