HomeattualitàBernini (Fi): "Più liquidità e linee di credito più ampie alle imprese"

Bernini (Fi): “Più liquidità e linee di credito più ampie alle imprese”

“Il presidente Draghi ha riconosciuto che lo Stato non potrà mai risarcire tutti i danni provocati dalla pandemia al tessuto produttivo del Paese., ed è una verità incontestabile, ma il governo ha comunque il dovere di mettere il maggior numero possibile di imprese in condizione di sopravvivere attraverso il combinato disposto di più liquidità, di un rimborso totale dei costi fissi e dell’allargamento delle loro linee di credito. Proprio grazie a Draghi, con lo spread sceso ai minimi da anni, prestare denaro ora è meno oneroso, e quindi abbiamo l’occasione di aprire i rubinetti del credito per mettere benzina in un motore che dobbiamo mettere in condizione di ripartire. Per Forza Italia va dunque ampliato il credito garantito dagli attuali 30 mila euro per un massimo di sei anni a centomila euro per almeno 15 anni, per dare modo alle imprese di pianificare con meno patemi la ripresa dell’attività”.

Così in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Articoli popolari

Banner 300 x 600