Biden riconoscerà genocidio armeno, primo presidente Usa a farlo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
biden

Lo riposta il New York Times: l’annuncio sabato, nel 106° anniversario dell’eccidio di massa

Il presidente americano Joe Biden si prepara ad annunciare il riconoscimento del genocidio armeno, l’uccisione durante la prima guerra mondiale di circa 1,5 milioni di civili armeni da parte dell’Impero Ottomano. A scriverlo è il New York Times.

Biden dovrebbe fare l’annuncio sabato, nel 106° anniversario dell’inizio del sistematico sterminio del popolo armeno nei territori dell’Impero ottomano, nel 1915. Sarebbe il primo presidente americano in carica a farlo, anche se Ronald Reagan fece riferimento al genocidio armeno in una dichiarazione scritta del 1981 sull’Olocausto, e sia la Camera che il Senato hanno approvato misure nel 2019 per rendere il suo riconoscimento argomento formalmente riconosciuto come tale della politica estera degli Stati Uniti.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Susanna Ceccardi, candidata del centro destra a guida leghista, vincerà

GENOVA – Entro domenica “vedremo i nuovi dati e se

L’Arte del Danzare assieme a cura di Angela Tecce e

whirpool

All’incontro convocato dal MISE sulla vertenza Whirlpool inerente il sito

cane

Cristina Valeri (LE.I.D.A.A. Roma) ha commentato la notizia del rifugio

Approvato un regolamento che prevede criteri comuni per i documenti.

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.