Bonaccini: con Draghi poste le basi per un’alleanza istituzionale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
soldi

Bonaccini: con Draghi poste le basi per un’alleanza istituzionale per attuazione Pnrr, occasione unica e formidabile per la ripartenza del Paese
“Il Recovery Plan è un’occasione unica e formidabile per la ripartenza del nostro Paese dopo l’emergenza Covid. Le Regioni sono pronte a collaborare con il Governo, ribadendo la necessità di un coinvolgimento nella messa a terra di investimenti decisivi per il futuro dell’Italia”.
A dirlo il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Stefano Bonaccini, durante la Conferenza Unificata  con il Presidente del Consiglio, Mario Draghi.
“Ringraziamo il premier per questa occasione di confronto e a lui abbiamo ribadito che le Regioni sono pronte a dare una mano, perché ci preme più di ogni altra cosa il bene del Paese e la sua ripartenza”, ha detto Bonaccini. Il Recovery Plan è un passaggio fondamentale per il nostro futuro, “e tutti i livelli istituzionali saranno giudicati in base alla loro effettiva capacità di spendere e spendere bene le risorse messe a disposizione dall’Unione europea”. In questa ottica, “il raggiungimento dell’obiettivo di mettere a terra investimenti per oltre 200 miliardi di euro ha bisogno della partecipazione e della massima collaborazione di Regioni, Province e Comuni“”.
Bonaccini ha aggiunto: “Sappiamo di avere poco tempo, dunque sono necessari interventi robusti sul piano degli snellimenti procedurali e delle semplificazioni, e penso in particolare al codice degli appalti”.
“Su questi e su altri temi sollevati abbiamo riscontrato grande attenzione e sensibilità da parte del Presidente del Consiglio che nonostante i tempi ristretti ci ha anche assicurato che quello odierno è il primo di una serie di confronti fra il Governo, le Regioni e le autonomie locali che avranno luoghi nei prossimi giorni.
Credo davvero che – ha concluso Bonaccini – siano state poste le basi di un’alleanza istituzionale del ‘sistema Paese’ per l’attuazione sinergica del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

La Presidente di Donne Impresa Confartigianato, Daniela Rader, apprezza l’impegno

elezioni

Fratelli d’Italia continua a crescere. Cala la Lega, leggero recupero

Reale Mutua festeggia i 60 anni di attività e “regala”

La “fase due” post-lockdown pone seri problemi di ordine scolastico

orlando

Incontro “ricognitivo” tra il ministro del Lavoro e i leader

Accordo inadeguato sui precari e poche risorse per tornare a

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.