Calabria: Viscomi, settore spettacolo dal vivo in crisi, si ascolti Agis e Assomusica

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
Torniamo a fare spettacolo

Si presti finalmente ascolto alle parole accorate e alle argomentate denunce di Agis e Assomusica Calabria

Il settore dello spettacolo dal vivo in Calabria sta subendo danni enormi non solo a causa dell’isolamento pandemico ma anche a causa dell’insipienza politica amministrativa di chi, al contrario, questi danni dovrebbe contrastarli. Una insipienza che si manifesta nelle stesse anomalie nei bandi regionali denunciate dalle due associazioni di settore. Mentre a livello nazionale l’attenzione è alta, come dimostra sia l’incremento del Fus voluto dal
ministro della Cultura Dario Franceschini, sia l’avvio del percorso parlamentare della legge per i lavoratori dello spettacolo, che vede in prima linea la commissione Lavoro della Camera”. Lo dichiara in una nota il deputato calabrese del Pd Antonio Viscomi, capogruppo dem in commissione Lavoro della Camera.

A livello regionale invece – conclude Viscomi – si procede allo smantellamento di fatto di un settore, che pure dovrebbe rappresentare una carta vincente per la promozione turistica della nostra Regione. Quando si afferma che natura e cultura sono gli assi portanti di una strategia integrata di rilancio della Calabria si dice una cosa vera. Ma poi bisogna essere coerenti e conseguenti e operare nella consapevolezza che le risorse spese a sostegno delle attività e delle persone impegnate nello spettacolo dal vivo, non sono costi ma investimenti nell’interesse di tutti”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Abbiamo aperto i lavori ricordando la tragedia di ieri a

Una sentenza storica che evidenzia, nel merito e nel metodo,

“Spero proprio che nella riflessione sul post Covid trovi posto

gratteri

Il procuratore Nicola #Gratteri ha commentato la riforma della giustizia

Siamo ancora qui: ci svegliamo tutte le mattine ben consapevoli

Kiana Ledé, nella sua esibzione natalizia in esclusiva per il

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.