Covid, Crisanti: “Verso immunità di gregge ad agosto-settembre’

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
crisanti

La svolta nella lotta a Covid-19 arriverà intorno alla fine dell’estate? “Finalmente è una previsione realistica. Gli esperti hanno detto sempre tra fine agosto e settembre, quindi penso che a quel punto saremo vicini all’immunità di gregge”. Concorda con questo scenario Andrea Crisanti, direttore del Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Azienda ospedaliera di Padova e docente di Microbiologia dell’ateneo cittadino, intervenuto ad ‘Agorà’ su Rai3.

Attenzione, però: “L’immunità di gregge non significa che la trasmissione” virale “è bloccata – ha ribadito il virologo – Significa che si possono eliminare determinate restrizioni tenendo basso l’indice di trasmissione” Rt.

VARIANTI

Secondo Crisanti “ormai è impossibile eliminare il virus” della Covid-19, che “si è talmente radicato. Siamo riusciti finora a eliminare con il vaccino un solo patogeno, il vaiolo, e siamo quasi al limite per eliminare la polio, ma ci sono voluti decenni e decenni di vaccinazioni. Quindi non è realistico pensare che questo virus lo eliminiamo”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Cercate una poltrona sicura per Pietro Grasso. A furia di

Per Silvio Berlusconi la Fase 2 dell’emergenza coronavirus è caratterizzata

Il leader di Azione, Carlo Calenda, a Bari per sostenere

lavoro

La Regione Veneto mette a disposizione una dotazione di 1.500.000

Sequestro preventivo per la sede di CasaPound in via Napoleone

Informazione e prevenzione riguardo alla sicurezza stradale stanno cominciando a

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.