Cronache dal mondo del lavoro sempre più malato

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
frattoianni

Nel 2012 Fastweb esternalizza 720 dipendenti a una società che si è rivelata una costola del colosso delle telecomunicazioni.
72 persone fanno causa nei confronti dell’azienda e vincono in Tribunale. Ma dopo due anni di attesa, il reintegro che propone Fastweb prevede un trasferimento coatto nella sede di Bari, per persone che vivono a centinaia di chilometri di distanza. Alcuni di loro sono nelle categorie protette o assistono parenti malati, e quindi usufruiscono della 104.
È normale tutto questo? Perché ci sono padroni che odiano così tanto i lavoratori? Con tutti i soldi che guadagnano, cosa pensano di ricavate da 70 persone?
Io porterò il caso in Parlamento all’attenzione del Ministro del Lavoro e vediamo se Fastweb continuerà a fare la voce grossa con 72 lavoratori.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Cgil, Cisl e Uil esprimono “grande preoccupazione per l’attuale situazione

Il calcio italiano è ufficialmente ritornato, con la Juventus che

ALTRO CHE VIA DELLA SETA: L’ITALIA E’ DIVENTATA LA VIA

papa

Da anni Papa Francesco ha avviato una battaglia interna al

Forte di Bard. Valle d’Aosta 24 febbraio – 6 giugno

FERRAGOSTO D’AUTORE A LIGNANO AGLI INCONTRI CON L’AUTORE E CON

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.