Giornata Mondiale del Risparmio di Linda Di Bartolomeo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
notizie in un click

(Direttore Comunicazione e Ufficio Stampa dell’ACRI)

Tratto da “ Lessico Finanziario “ di Beppe Ghisolfi – ARAGNO Editore

La Giornata Mondiale del Risparmio è fissata al 31 ottobre ed è celebrata da un evento che ACRI, l’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di Risparmio, organizza a Roma da oltre novant’anni, per esaltare e promuovere le valenze etiche del risparmio quale strumento di crescita individuale e collettiva.
L’idea nacque in occasione del 1° Congresso Internazionale del Risparmio svoltosi in Italia, a Milano, nell’ottobre del 1924, quando le Casse di Risparmio di 26 Paesi si proposero di studiare gli Istituti e i mezzi per la raccolta e la tutela del risparmio. Fu così che venne istituita la “Giornata del Risparmio”, destinata poi a diventare “Mondiale” nella sua denominazione attuale.

Il risparmio venne proposto come base dell’educazione, non solo economica, della società; da intendere quindi come disciplina fondamentale di tutta la comunità, per un uso migliore, individuale e sociale, della ricchezza.
Da quel momento, l’attività di promozione del valore e delle “virtù” del risparmio raccolto e gestito dalle Casse di Risparmio di ogni parte del mondo divenne ancora più intensa, con un ricorso attento e coordinato alle regole e agli strumenti della comunicazione.
All’evento celebrativo, che in genere si svolge, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il 31 ottobre di ogni anno, in coincidenza con la data ufficiale della Giornata, abitualmente partecipano con un loro intervento il Ministro dell’Economia e delle Finanze, il Governatore della Banca d’Italia, il Presidente dell’ACRI, il Presidente dell’ABI.
Da diciassette anni ACRI realizza, in collaborazione con Ipsos, un’indagine che fotografa il rapporto degli Italiani con il risparmio, archiviando un’ormai importante serie storica di dati in merito al loro percepito al riguardo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

feltri

“Nessun festeggiamento particolare, ieri abbiamo stappato qualche bottiglia di prosecco

La pandemia del Coronavirus ha colpito l’intera industria italiana, comprese

“Sono particolarmente felice di annunciare un’idea che abbiamo condiviso con

La Scuola di Musica di Fiesole è un luogo a

Dove sono rimasto allibito da strazianti violenze sui civili E

magistrati

La #Consulta ha dichiarato incostituzionale l’articolo 4 bis comma 1

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.