HomeesteroLa Commissione Ue favorevole al bilancio 2021-2027

La Commissione Ue favorevole al bilancio 2021-2027

Il 17 dicembre scorso la Commissione europea ha accolto con favore la decisione del Consiglio di adottare il prossimo bilancio a lungo termine per il periodo 2021-2027, compiendo così l’atto finale del processo di adozione. Con questa decisione sono state soddisfatte tutte le condizioni affinché il prossimo quadro finanziario pluriennale entri in vigore il 1º gennaio 2021. Nei prossimi 7 anni verranno messi a disposizione dei beneficiari dei finanziamenti dell’UE 1 074 miliardi di euro (a prezzi 2018). A queste risorse si aggiungeranno i 750 miliardi del NextGenerationEU, lo strumento temporaneo progettato per sostenere la ripresa post Covid-19, per un totale di 1,8 trilioni di euro che rappresentano il più grande pacchetto per stimolare l’economia mai finanziato dall’UE.

Il presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato: “Con NextGenerationEU e il nuovo budget a lungo termine, saremo in grado di fornire ai cittadini, alle imprese, alle regioni e alle città europee il sostegno di cui hanno urgente bisogno per riprendersi dalla pandemia del coronavirus. Oggi è un giorno di speranza per l’Europa! Costruiremo un’Europa più verde, più digitale e più resiliente, pronta per le sfide di oggi e di domani”.

Anche il commissario europeo Johannes Hahn, responsabile del bilancio, ha voluto sottolineare l’importanza della decisione affermando “La Commissione europea non risparmierà alcuno sforzo per guidare la ripresa dell’Europa a partire dal 1° gennaio. Per la prima volta avremo anche un meccanismo che ci aiuterà a proteggere ancora meglio il denaro dei contribuenti europei. Ora la chiave è la rapidità di esecuzione! È, quindi, fondamentale completare i passi rimanenti per il lancio di NextGenerationEU. La potenza finanziaria senza precedenti dei due strumenti, con un volume di 1,8 trilioni di euro, fornirà i mezzi necessari per una ripresa sostenibile e per la transizione verde e digitale dell’Europa”.

Fonte: Agenzia per la Coesione territoriale

Articoli popolari

Banner 300 x 600