Lo sapevate che …

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
funghi

Lo sapevate che …
Il Ganoderma lucidum, o Reishi è senza dubbio uno dei rimedi di Micoterapia tra i più conosciuti e utilizzati. Queste sua notorietà e diffusione sono dovuti al fatto che, considerati gli stili di vita frenetici e caotici che abbiamo, nostro malgrado, adottato ci costringono a vivere perennemente sotto stress, dal momento in cui emettiamo il primo vagito sino a quando esaliamo l’ultimo respiro. Ebbene, il Reishi è il rimedio che ci aiuta a gestire lo stress, o meglio, a limitarne gli effetti collaterali.
Cominciamo subito col dire che andrebbe monitorata dal medico curante se la sua assunzione fosse contemporanea a quella di antiaggreganti piastrinici e anticoagulanti.
Come dicevamo, essendo un rimedio per contrastare lo stress può avere effetti benefici su tutte quelle manifestazioni fisiche e cliniche legate alla sindrome ansiosa, quali, ad esempio: potenziare il sistema respiratorio, quello cardiovascolare, proteggere fegato, migliorare il riposo e ridurre l’ansia.
Inoltre, particolare non trascurabile, come tutti i funghi anche il Ganoderma potenzia e modula la risposta immunitaria, quindi può essere associato, quale supporto, a tutte le forme di terapia oncologica riducendo stanchezza, perdita di appetito e capelli, riducendo rischi di metastatizzazione e migliorando la qualità della vita nel malato.
Ripensando alle costituzioni omeopatiche, in realtà andrebbe bene un po’ per tutti ma, in particolare, può giovare ai sulfurici (grassi e magri) e ai carbonici.

Per tutte le altre informazioni:

https://www.facebook.com/erboristeriaerbacipollina/

ALTRI CONTATTI:

Via Boston, 17/c

10137 – TORINO

Tel. 011 364895

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

renzi

Secondo Matteo Renzi un eventuale alleanza programmatica tra i due

beghin

Sul salario minimo Ursula von der Leyen ha mantenuto la

viola

L’immunologa chiede “un po’ di fiducia in questi vaccini” “Quattro

IL CALO NON RIGUARDA SOLO LE ZONE INTERNE MA PERDONO

LEGGI NAZIONALI E INTERNAZIONALI TUTELANO IMMAGINE E PRIVACY DEI MINORI

È tutta questione di… patologia. Partiamo da questa notizia. E

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.