PRESENTATA LA 4° EDIZIONE DI COVER GREEN

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
66415835_2557797807774728_536866402284339200_n

Covergreen si presenta, con una nuova edizione che avrà inizio ufficialmente il 26 agosto tra palazzo Appiani e piazza Bovio, e un’anteprima a Populonia il 13 agosto.
Sei giorni di musica, fino al 31 agosto, con esposizione di centinaia di copertine di 33 giri storici degli anni ‘70, incontri con artisti, giornalisti, esperti e, novità assoluta di quest’anno, una mostra mercato del disco Cd e del vinile usato e da collezione.
Un programma ricco e interessante, che l’associazione Covergreen, formata da Federico Botti, Andrea Fanetti, Massimo Panicucci e Luca Pallini, ha presentato questa mattina in una conferenza stampa in Comune alla presenza dell’assessore alla cultura Giuliano Parodi e dell’assessore al sociale Gianluigi Palombi.
IL PROGRAMMA:
Lunedì 26 agosto – tuffo nella musica Prog con il gruppo Overfly, trio di Grosseto che si propone di rivisitare in chiave acustica la grande stagione del rock degli anni ’70, con arrangiamenti originali e insoliti.
Martedì 27 – serata con VideoDanz insieme a Daniele Stella e Stefano Calvi, con musica rock ballabile.
Mercoledì 28 agosto – Ernesto Assante, giornalista e critico musicale di Repubblica che presenterà il suo ultimo libro su Woodstock
Giovedì 29 agosto – dedicato alla figura delle donne nella musica con Paolo Mazzucchelli. Il titolo dell’incontro sarà “L’altra metà del Pop”
Venerdì 30 agosto – serata dedicata a Lucio Battisti con Donato Zoppo.
31 agosto – chiusura importante con Franco Mussida, storico chitarrista della Premiata Forneria Marconi. Mussida sarà a Piombino per parlare del suo ultimo libro “Il pianeta della musica” In questa occasione potrà intrattenere il pubblico anche con qualche pezzo musicale.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Questa campagna referendaria non mi piace affatto, quello che mi

Tassare bibite e merendine, come ipotizzato da alcuni esponenti del

tasse

“Governo sordo alle richieste di liberi professionisti e commercialisti, e

Federico Giusti, nel suo articolo della settimana scorsa, replicando ad

CONFLITTO IN YEMEN: INSIEME PER CHIEDERE LO STOP DELLE ARMI

“Se avessimo aperto le scuole ad agosto, quando i numeri

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.