RENDIAMOCI CONTO DI CIÒ CHE STA SUCCEDENDO IN ITALIA

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
dimaio

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha appena rassegnato le dimissioni per via di una crisi di governo senza alcun senso, mentre stiamo lottando contro i colossi farmaceutici che ci hanno bloccato le forniture di vaccini. Dovrebbe esserci un Governo solido che fa sentire la propria voce e invece siamo alle prese con una inspiegabile fase di incertezza. E intanto il virus avanza, con medici e infermieri impegnati in prima linea per salvare vite umane.
Gli effetti di questa pandemia sono devastanti, anche e soprattutto per la nostra economia. Ogni ora persa mette a rischio le nostre imprese. Commercianti, ristoratori, titolari di partite IVA mi stanno scrivendo per sapere dove sono i ristori per fronteggiare i cali di fatturato. Ma con un Governo dimissionario sarà tutto più lento e difficile.
La vera crisi da affrontare a viso aperto è quella degli italiani e finché saremo in carica ce la metteremo tutta.
L’Italia deve reagire in fretta.
È il momento della verità, in queste ore capiremo chi difende e ama la Nazione e chi invece pensa solo al proprio tornaconto.
Il MoVimento 5 Stelle rimane il baricentro del Paese e insieme al presidente Giuseppe Conte offriremo il nostro contributo per la stabilità. Questo è il nostro impegno, a questo fine stiamo lavorando.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Mentre in Brasile imperversa la crisi sanitaria creata dal coronavirus

bonetti

In occasione della Giornata internazionale della donna, la Ministra per

“Voi siete la prima generazione che ha preteso l’aria condizionata

“Oggi abbiamo manifestato davanti all’ambasciata turca a Roma per dire

In relazione all’applicazione del decreto governativo #iorestoacasa per la gestione

Il governo si avvia ad approvare il nuovo Decreto Sostegni

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.