Homeestero#SOCIALMEDIA: SANDERS NON È D'ACCORDO CON IL BLOCCO DI TRUMP DA TWITTER

#SOCIALMEDIA: SANDERS NON È D’ACCORDO CON IL BLOCCO DI TRUMP DA TWITTER

Il senatore del Vermont Bernie Sanders ha detto al New York Times di non essere d’accordo con la decisione di Twitter di bloccare permanentemente l’account dell’ex presidente Donald Trump.
Sanders ha detto che Trump “è un razzista, un sessista, un omofobo, uno xenofobo, un bugiardo patologico, un autoritario, uno che non crede nello stato di diritto”.
Ma ha aggiunto che “se me lo chiedi, mi sento particolarmente a mio agio che il presidente, l’allora presidente degli Stati Uniti, non abbia potuto esprimere le sue opinioni su Twitter? Non mi sento a mio agio”.
Il senatore ha spiegato che i social media non dovrebbero permettere che “l’incitamento all’odio e le teorie del complotto” viaggino liberamente o siano “usati per scopi autoritari e insurrezioni”. Ma allo stesso tempo non è facile raggiungere un equilibrio perché “è un problema a cui dobbiamo pensare” in quanto “ieri è stato Donald Trump e domani potrebbe essere qualcun altro che ha un punto di vista diverso”.
“Non mi piace dare così tanto potere a una manciata di persone dell’high tech, ma il diavolo è ovviamente nei dettagli ed è qualcosa su cui dovremo riflettere a lungo e duramente”, ha detto Sanders. “È così che preservi il Primo Emendamento”.

Articoli popolari

Banner 300 x 600