HomeCOVID-19Alle origini della nostra civiltà: Noli antica Repubblica Marinara

Alle origini della nostra civiltà: Noli antica Repubblica Marinara

Il borgo ligure conserva ancora il suo fascino e tra i suoi vicoli si può respirare l’atmosfera del suo passato glorioso

Per la rubrica culturale “Alle origini della nostra civiltà”, pubblichiamo alcune foto scattate nel centro storico dell’antico borgo ligure. La Repubblica di Noli, costituita il 7 agosto 1192, fu una delle Repubbliche Marinare italiane insieme con Amalfi, Ancona, Gaeta, Genova, Pisa, Ragusa di Dalmazia e Venezia. Nel 1196 l’Imperatore e Re di Sicilia
Enrico VI di Svevia decretò la separazione di Noli da Finale in virtù di un diploma che riconosceva l’autonomia della Repubblica Marinara con una forma di governo oligarchica, in cui governavano il Podestà, il Consiglio dei Consoli ed il Consiglio dei Capi di casa.

La piccola Repubblica ligure strinse un patto di alleanza con la Repubblica di Genova, una sorta di protettorato per difendersi principalmente dalle mire espansionistiche di Finale. Con il proprio vessillo partecipò all’ottava crociata e la sua nave portò il Re Luigi IX di Francia a Tunisi. Ad oggi, Noli conserva ancora il suo fascino e tra i suoi vicoli si può respirare l’atmosfera del suo passato glorioso. La Repubblica terminò la sua esistenza sotto la dominazione francese di Napoleone Bonaparte, Il 2 dicembre 1797.

Christian Flammia 

giornalista per un giorno

Articoli popolari