FIORELLO: TORNA SU RAIPLAY PER STRAPPARE QUALCHE SORRISO

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
viva_raiplay_tutti_i_numeri

Rosario Fiorello intervenuto in collegamento con ‘La vita in diretta’, su Rai1, alla vigilia del ritorno in prime time sulla rete ammiraglia con ‘Il meglio di Viva RaiPlay! #iorestoacasasuraiuno’: tre appuntamenti con i momenti più divertenti dello show cult ideato per la piattaforma digitale Rai, in onda sabato 21 e 28 marzo e 4 aprile. “Per una volta – ha scherzato – vado il sabato sera su Rai1 senza ansia, perché lo show l’ho già fatto”.
Ribadendo l’invito al pubblico a restare a casa, più che mai in vista del week end, Fiorello ha sottolineato l’impegno a “fare di tutto perché la gente non pensi alla situazione. Anche l’hater che mi critica: evidentemente ho svolto il mio compito, perché in quel momento non stava pensando alla situazione, ma a insultare me”.
Lo showman ha ringraziato il team del programma, in particolare “i montatori che stanno lavorando in queste ore, con la mascherina, per mettere a punto il programma. Ogni tanto ci sentiamo al telefono” e ha anticipato che tra i momenti proposti dalla puntata di domani ci saranno “Zalone, Hunziker e Jovanotti”.

Tante le aspettative dell’azienda, con la speranza che Fiorello come è suo solito, possa strappare qualche sorriso agli italiani.   f                                                                                                                                     fonte   https://www.blogsocialtv.com/2020/03/20/fiorello-torna-su-raiplay-per-strappare-qualche-sorriso/

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Questi sono gli aspetti del Coronavirus sui quali mi sono

draghi

“Insieme nel desiderio di tornare a crescere” “Gli investimenti e

La patologia insorge soprattutto nei bambini, ma poi i medici

con Dinner in the Sky Per la prima volta in

HospitalitySud si presenta alla terza edizione con i focus su

lavoro

I numeri sono impietosi e dicono che sul fronte dell’occupazione

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.