HomeesteroBalcani: Fassino, ha ragione Di Maio, sui Balcani Europa sia credibile

Balcani: Fassino, ha ragione Di Maio, sui Balcani Europa sia credibile

Ha ragione il Ministro Di Maio serve rilanciare con forza la strategia di allargamento dell’Ue ai Balcani occidentali

Accelerando un processo di integrazione che, protraendosi ormai da 18 anni, mette a rischio la credibilità dell’Ue”. Lo dichiara Piero Fassino, presidente della Commissione esteri della Camera dei deputati, che esprime piena soddisfazione per l’intervento del Ministro Luigi di Maio alla riunione del Consiglio Affari Esteri a Bruxelles.

“Dalla pace di Dayton del 1995 – continua – la comunità internazionale indicò nell’integrazione nelle istituzioni euro-atlantiche l’obiettivo strategico per dare stabilità e sicurezza ai Balcani, una scelta ufficialmente avviata dal Consiglio europeo di Salonicco nel 2003 e più volte confermata.

Un percorso – rimarca – che suscitò nei Balcani occidentali l’aspettativa di una rapida integrazione che sta avendo invece un cammino troppo lento, suscitando in quei Paesi frustrazione e rischiando di alimentare rigurgiti nazionalisti.

Ora – prosegue , così come ha bene indicato Di Maio a Bruxelles, serve un percorso concreto, determinato, con tappe credibili e senza incertezze, altrimenti lo spazio dell’indecisione verrà occupato da altri Paesi. È auspicabile che la stessa convinzione sia sostenuta da tutti i Paesi membri. L’Italia – conclude – crede in una Europa inclusiva e solidale, proprio quella a cui aspirano le nuove generazioni dei Balcani occidentali che si sentono e vogliono essere europee”.

Articoli popolari

Banner 300 x 600