Balotelli riparte dal Monza: lunedì visite e firma

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
balotelli

Mario Balotelli è pronto a tornare in campo. L’attaccante, svincolato da mesi dopo l’esperienza al Brescia, ha trovato l’accordo con il Monza e riparte dunque dalla Serie B. Lunedì mattina visite mediche poi la firma su un contratto che lo legherà al club brianzolo fino al 30 giugno 2021. Dopo Kevin-Prince Boateng, dunque, Berlusconi e Galliani stanno per piazzare un altro colpo amarcord: i due disputarono insieme al Milan gli ultimi sei mesi della stagione 2015/16. “L’ho bacchettato molto, gli ho detto che questa è veramente l’ultima, l’ultima, l’ultima chiamata – ha detto Galliani all’ANSA – Gli voglio bene. Mario è un giocatore che con i mezzi tecnici e fisici che ha doveva fare molto di più. Ha fatto intravedere qualità eccelse, non si capisce perché non possa andare avanti. Ha solo 30 anni”.

E’ un’operazione “intrigante” su cui c’è stato il benestare del proprietario del club, Silvio Berlusconi. “Il presidente Berlusconi è entusiasta, mi ha dato l’ok: era molto felice, gli ho passato Mario al telefono e ci ha parlato”, spiega Galliani confermando che, superate le visite mediche, Balotelli firmerà un contratto fino al 30 giugno 2021. “Poi se saremo felici entrambi si andrà avanti – aggiunge l’ex ad del Milan -. Il ragazzo si è comportato molto bene, da amico: ha accettato una parte fissa bassa con variabili legate alle presenze e alla promozione in A. E si è comportato molto bene anche il suo agente Raiola, che non ha preso commissioni. Mario ha rinunciato a un contratto molto importante che poteva avere in Brasile, a Rio de Janeiro con il Vasco da Gama. Adesso ci vorrà qualche settimana perché è fermo da un po’, la palla va all’allenatore – continua Galliani -. Finotto si è rotto il crociato, noi avevamo solo una prima punta e ne cercavo un’altra: l’ho trovata in Mario Balotelli”.

Dopo il burrascoso addio alle Rondinelle, Balo si era allenato con il Franciacorta, club di Serie D, mentre il suo agente, Mino Raiola, sondava il terreno con diverse squadre. Nelle scorse settimane sembrava vicino un accordo con i brasiliani del Vasco Da Gama, ma l’attaccante classe 1990 ha preferito attendere una chiamata dall’Europa che, alla fine, è arrivata. L’idea ha cominciato a girare nella mente di Galliani nei giorni scorsi e si è concretizzata nelle ultime ore. Una volta ufficializzato l’accordo, Supermario diventerà la carta in più per il Monza (attualmente ottavo in classifica) per tentare l’assalto immediato alla Serie A.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

spirli

Il presidente della Regione risponde al virologo Burioni. Il commissario

Quest’anno la ricerca indaga come l’innovazione digitale ha sostenuto le

“Gli interventi programmati dal non-Governatore della Regione Puglia Michele Emiliano

notizie in un click

OIPA E LEAL VINCONO IL RICORSO AL TAR DELLA CALABRIA

cangini

Già definirla “riforma” è una forzatura. Da che mondo è

“Grazie alla nostra mobilitazione, la solidarietà nei confronti di questa

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.