BENZINAI: CONFERMATA SERRATA DA SERA 14 DICEMBRE FINO AL 16

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
benzina

CODACONS: RIDUZIONE SCIOPERO INSUFFICIENTE, DISAGI ECCESSIVI PER UTENTI. INTERVENGANO PREFETTI E GOVERNO

Insufficiente per il Codacons la riduzione della durata dello sciopero indetto dalle organizzazioni dei benzinai e decisa dopo il richiamo dell’Autorità garante per gli scioperi. “Non basta ridurre di mezza giornata la durata della protesta, perché la chiusura dei distributori dalla sera di lunedì 14 dicembre fino al pomeriggio del 16 produrrà in ogni caso enormi disagi ai cittadini – spiega il presidente Carlo Rienzi – Crediamo sia assolutamente scorretto in un momento così difficile per il paese e per la popolazione attuare forme di sciopero che hanno come unica conseguenza quella di danneggiare i cittadini”. “Chiediamo pertanto al Governo e ai Prefetti di tutta Italia di valutare la precettazione dei benzinai, considerato che l’erogazione di carburante rappresenta un servizio pubblico essenziale di cui la collettività non può fare a meno, sia sulla rete ordinaria che sulle autostrade” – conclude Rienzi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

È tutto scritto con cura su una pagina di quaderno,

bio

Roma – “Il Consiglio Regionale del Lazio ha appena approvato

asilo

La Giunta di Virginio Merola ha approvato un pacchetto di

L’attore, premiato ai Bafta, ha partecipato con altri attivisti a

La cronaca ci riporta troppo sovente inqualificabili episodi di violenza

conte

Giuseppe Conte ha accettato di assumere l’incarico di Segretario del

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.