Cnn: ipotesi legge marziale per capovolgere il voto. Trump: solo fake news

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
trump

Caos alla Casa Bianca. Secondo indiscrezioni, durante un incontro nello Studio ovale venerdì sarebbe emersa l’ipotesi di ricorrere alla legge marziale per capovolgere il risultato delle elezioni Usa. Lo riporta Cnn citando alcune fonti, secondo le quali non è comunque chiaro se il presidente americano uscente Donald Trump abbia cavalcato o meno l’idea. L’unica certezza è che la riunione – alla quale oltre a Trump erano presenti i suoi più stretti consiglieri e l’ex alla sicurezza nazionale Michael Flynn – si sarebbe conclusa fra le urla. Lo staff del presidente avrebbe bocciato in tronco l’ipotesi, anche se solo ventilata. Una bocciatura non andata giù a Flynn, che avrebbe accusato i collaboratori di Trump di voler scaricare il presidente uscente. Il presidente Usa, Donald Trump, ha bollato come “fake news” le indiscrezioni circolate sui media americani riguardo l’ipotesi, valutata in una riunione allo Studio Ovale, di ricorrere alla legge marziale per ribaltare il risultato delle elezioni del 3 novembre. “Legge marziale = fake news”, ha scritto su Twitter Trump, “solo un altro deliberato cattivo giornalismo”. –

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Sarà un fondo ad hoc da 300mila euro per il

Il divieto è previsto dal regolamento di Polizia Urbana che,

Nelle Marche negli ultimi anni sono più che raddoppiati i

Sabato 12 Ottobre a Stroppiana (VC), dalle 9 alle 17,

#Cgil #Cisl #Uil: “Buon accordo che salvaguardia e valorizza tutto

Giornata nera per New York, dove si è registrato il

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.