HomeattualitàCoronavirus: Germanà (FI), tutte raccolte fondi passino da Protezione civile

Coronavirus: Germanà (FI), tutte raccolte fondi passino da Protezione civile

Dopo la denuncia del Codacons circa le commissioni della piattaforma Gofundme e le notizie relative a truffe messe in atto nel campo delle iniziative di solidarietà che fanno registrare molte richieste di denaro in favore di iniziative in realtà fraudolente, con i colleghi Prestigiacomo, Bartolozzi e Scoma, ho presentato un’interpellanza al Governo per invitarlo a far sì che tutte le raccolte fondi avviate e da avviarsi siano direttamente controllate dal Dipartimento della Protezione civile, in modo che le somme raccolte confluiscano direttamente e sicuramente nelle casse degli enti interessati. Raccolta fondi Protezione civile

Raccolta fondi Protezione civileQuanto accaduto ha infatti dell’assurdo e ancora più incomprensibile è lo scontro che ne è seguito tra il Codacons e il noto cantante Fedez sulle modalità con cui hanno luogo queste raccolte fondi, a cui è seguita la difesa dell’artista da parte del sottosegretario Sibilia.

Convinto dell’importanza che la beneficenza riveste in questa fase, ho inoltre chiesto all’esecutivo quali interventi normativi intende mettere in atto per sostenere l’attività e le campagne sociali di tutte quelle associazioni del terzo settore impegnate, in questi giorni più che mai, a contrastare abusi e truffe, perpetrate sfruttando la paura e la minore attenzione dei consumatori dovute alla diffusione del Covid 19”. Così, in una nota, il deputato di Forza Italia Nino Germanà.

Articoli popolari

Banner 300 x 600