HomeattualitàCosa c'è in Legge di Bilancio a favore delle nostre piccole e...

Cosa c’è in Legge di Bilancio a favore delle nostre piccole e medie #imprese?

Che cosa c’è a favore della mia #Puglia e del #Sud? Che cosa c’è a favore dell’#economiacircolare?

Ci tengo ad informarvi che i miei emendamenti a favore delle nostre imprese sono confluiti nel maxi emendamento dei relatori in Legge di Bilancio ⤵️

1⃣ Impresa 4.0 – Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali; rivolto alle imprese che effettuano investimenti in beni materiali strumentali nuovi alle quali viene riconosciuto un credito d’imposta utilizzabile in compensazione.

2⃣ Credito d’imposta per investimenti in ricerca, innovazione tecnologica e altre attività innovative per la competitività delle imprese; è finalizzato ad accrescere la competitività del sistema produttivo attraverso incentivi che favoriscono l’innovazione delle imprese tramite gli investimenti in ricerca e sviluppo, in innovazione tecnologica ed altre attività innovative.

3⃣ Proroga della disciplina del credito d’imposta formazione 4.0: formazione del personale dipendente per acquisire competenze rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale prevista dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”, applicabile soprattutto alle piccole imprese.

♻ A favore dell’economia circolare:

4⃣ Credito di imposta green del 10%: per gli anni dal 2020 al 2022 per le imprese che hanno investito a partire dal 1 gennaio 2017 in macchinari e software, facenti parte di un progetto di trasformazione tecnologica con un determinato obiettivo ambientale.

💡A favore del SUD:

5⃣ Proroga bonus SUD: credito d’imposta a favore dei titolari di reddito di impresa che acquisiscono beni strumentali nuovi destinati a strutture in Abbruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

6⃣ Bonus Investimenti SUD: credito d’imposta per gli investimenti in ricerca e sviluppo effettuati nelle regioni del mezzogiorno pari al 50% della spesa incrementale.

7⃣ Cresci al SUD: È un fondo a sostegno della competitività e della crescita dimensionale delle piccole e medie imprese, aventi sede legale e attività produttiva nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Il Fondo avrà la durata di di 12 anni, con 250 milioni di euro, ripartiti in una tranche di 150 milioni per l’anno 2020 e 100 milioni per il 2021.

A presto amici!
MoVimento MoVimento 5 Stelle Senato Beppe Grillo #greenspirit #PMI #Circulareconomy #leggedibilancio

Articoli popolari

Banner 300 x 600