HomeCOVID-19Covid, Bassetti sulla terza dose: "In Italia siamo troppo lenti con le...

Covid, Bassetti sulla terza dose: “In Italia siamo troppo lenti con le somministrazioni.”

Matteo Bassetti, dopo aver espresso nei giorni scorsi la sua opinione in merito al “super green pass”, torna a parlare della situazione Covid in Italia e della campagna vaccinale

Il direttore della clinica malattie infettive del San Martino di Genova si è così espresso sulla campagna vaccinale: Dobbiamo accelerare sulle terze dosi per ora siamo lenti. Non dire che si farà e basta, vanno fatte centina di migliaia di terze dosi al giorno. Dobbiamo tornare ai numeri impressionanti che avevamo prima, parlo di 1-2 mln di terze dosi a settimane e arrivare entro i primi 15 giorni di dicembre ad avere tutti gli over 60 e tutti i fragili coperti con terze dosi e poi penseremo agli altri.”

Nelle ultime settimane un tema caldo che accende il dibattito è quello che si riferisce alla durata dell’efficacia dei vaccini, sulla quale ci sono pareri spesso discordanti. Bassetti dice la sua: “Il calo del 50% dell’efficacia del vaccino dopo 6 mesi registrato dall’Iss avviene in chi è fragile e negli over 60, per tutti gli altri non sono così certo che c’è un calo dopo 6 mesi. Forse per gli over 50, ma si mantiene comunque una risposta importante per la malattia grave.”

giornalista per un giorno

Articoli popolari