Cresce il mercato del libro, nei primi sei mesi dell’anno +44% di copie vendute

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
libri2..

Aie: “Il risultato è frutto delle scelte degli editori e delle scelte di governo e Parlamento”. In calo il prezzo medio di copertina, sceso dell’1,6% a 14,68 euro

Cresce il mercato dei libri nei primi sei mesi del 2021. Una ripresa che interessa tutti i canali di vendita (qualche difficoltà solo nella grande distribuzione) e tutti i generi. E’ quanto emerge dall’analisi dell’ufficio studi dell’Associazione italiana editori (Aie) su dati NielsenIQ nel periodo tra il 4 gennaio e il 20 giugno: tra librerie online e fisiche e grande distribuzione sono state vendute 15 milioni di copie di libri (+44%) in più rispetto al 2020, escludendo l’editoria scolastica.

Crescita anche rispetto al 2019 – Facendo il confronto con il 2019, al netto quindi degli effetti della pandemia, la crescita è ancora più significativa: la vendita è di 11 milioni di copie in più (31%). Un risultato che ha generato per il settore un valore di mercato di 207 milioni ei duro in più sul 2020 (+42%) e 156 in più sul 2019 (+28%), per un valore complessivo di 698 milioni nei primi sei mesi dell’anno.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

I Big in gara a Sanremo 2021 “saranno 26, 2

zaia

“Non voglio fare polemiche né con il segretario del mio

Filcams cgil LUCCA. Una campagna per i diritti di lavoratori

Scade il 30 settembre la campagna di UNCEM per la

crisanti

Andrea Cristanti vuole chiudere l’Umbria per un mese: “Chiudere 3-4

Di Kristine Mattis – Avete mai notato che l’economia domina

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.