Cybersicurezza, Tripodi (FI): “Soddisfazione per ok commissione difesa ad agenzia”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
tripodi

L’ unanimità espressa dalla Commissione difesa sull’Agenzia nazionale di Cybersicurezza è un fatto molto positivo

Così come il proficuo dibattito intercorso tra le forze politiche che ha consentito di apportare dei miglioramenti al provvedimento di cui è stato relatore il collega Angelo Tofalo. Lo dichiara Maria Tripodi capogruppo azzurro in Commissione che prosegue:

Forza Italia con il Sottosegretario Giorgio Mulè aveva da tempo rilevato la necessità dell’istituzione di tale strumento, che finalmente definisse compiutamente il concetto di sicurezza nazionale, dunque politicamente la soddisfazione è doppia.

Nel testo normativo continua – Tripodi – tra l’altro si disciplinano lo status giuridico del personale dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale; e cosa molto rilevante si introduce una disposizione finalizzata a consentire l’utilizzo delle strutture della Difesa nel campo della formazione in materia di Cyber.

Oltre alle modalita’ di collaborazione tra la suddetta Agenzia e le Agenzie di informazioni e sicurezza gia’ esistenti. Una svolta molto significativa conclude l’esponente azzurra.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

libri

di Di Franca Tagliacozzo e Bice Migliau Con testi di

E’ deflazione nei campi dove agli agricoltori si sono visti

discoteca

Dopo l’innalzamento dei contagi soprattutto in Sardegna, il ministro della

Sulle coste italiane continuano gli sbarchi a ripetizione. Non solo

sardine

Una nota delle Sardine annuncia un’importante iniziativa in vista del

Il sito archeologico si trova in centro città in via

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.