DL RILANCIO: M5S”AUMENTO PENSIONI INVALIDITÀ TRAGUARDO PER NOI COERENTE”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
nesci

“Esprimo grande soddisfazione perche’ abbiamo da poco approvato in commissione alla Camera, un emendamento, che porta anche la mia firma, condiviso con tutta la maggioranza, al decreto rilancio, tramite il quale portiamo l’assegno per le pensioni di invalidita’ a 516 euro”. E’ quanto afferma in una nota il capogruppo del MoVimento 5 Stelle alla Camera, Davide CRIPPA, che aggiunge: “Il MoVimento 5 Stelle e’ da sempre vicino a chi e’ in difficolta’, lo abbiamo dimostrato lavorando per l’entrata in vigore di misure quali il reddito di cittadinanza, la pensione di cittadinanza e il reddito di emergenza, e l’aumento della pensione di invalidita’ era uno dei temi che ci stava molto a cuore”. “In questo modo questi nostri connazionali potranno fruire di un sostegno piu’ dignitoso per poter andare avanti – aggiunge – era una questione di civilta’”. “Su questo c’era stato un importante e apprezzabilissimo impegno del Governo, nella persona dello stesso Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel recente question time di Montecitorio”, conclude.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

On. Avv. Alfonso BONAFEDE Gentile signor Ministro, siamo 32 deputate

Durante il primo luglio scorso, in occasione del 22mo anniversario

migranti

ALTRO CHE CRITICARCI DICENDO CHE STIAMO SBAGLIANDO TUTTO In un

vasco

Il cantautore in un video: “Dell’esperienza del carcere ho cercato

Fondazione Adolfo Pini Casa dei Saperi DELL’OSPITALITA’: LE DIMORE CHE

Finalmente Brexit: la vittoria di Johnson, le bufale dei media,

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.