HomeattualitàDote Scuola 2021, grazie alle azioni del M5s parte da Regione un...

Dote Scuola 2021, grazie alle azioni del M5s parte da Regione un finanziamento straordinario

Degli Angeli (M5s Lombardia): “Abbiamo tutelato il diritto allo studio per 46 mila studenti. Ma Regione si accorge sempre in ritardo dei suoi pasticci”

MILANO – “Grazie al M5s oltre 9 milioni di fondi aggiuntivi per la Dote Scuola 2021 sono in arrivo per le tante famiglie lasciate sole da Regione. È servito denunciare il fatto per mezzo stampa e un’interrogazione presentata in aula per far capire a Regione Lombardia il pasticcio che aveva fatto con la Dote Scuola. Dopo le risposte avvilenti fornite dall’assessore Fabrizio Sala la scorsa settimana, finalmente la Giunta Fontana ha deciso di avere un occhio di riguardo anche per chi si trova in difficoltà economiche”. A dirlo è Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato di Regione Lombardia.

Aggiunge il consigliere: “Proprio quando sembrava fosse possibile trovare soldi per progetti insensati, ma non per garantire il diritto allo studio a oltre 46 mila studenti, la Giunta Fontana tira fuori dal cilindro ulteriori 9.196.000 milioni di fondi regionali per sopperire al gap che si era creato. Questo solo dopo le lamentele dei cittadini e all’azione politica del MoVimento 5 Stelle, in seguito alla quale si è ottenuto il risultato sperato. Bene, ma non benissimo: proprio quando si sapevano gli effetti che il Covid ha avuto sull’economia di migliaia di famiglie, Regione avrebbe dovuto avere fin da subito una maggior attenzione verso i cittadini in difficoltà. Invece – conclude Degli Angeli – 46 mila famiglie sono state lasciate da sole e oggi, che è stato il primo giorno di scuola, sono ancora senza fondi per acquistare i libri necessari. Regione guardi meno ai propri interessi e inizi a curare maggiormente il welfare. Ora ci aspettiamo che i soldi arrivino ai cittadini il prima possibile”.

Articoli popolari

Banner 300 x 600