ESTATE AL MASSIMO?… CI PENSA IL COMUNE DI RICCIONE

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
vacanze

Torna l’iniziativa dedicata alle vacanze e alla mobilità sostenibile. Grazie all’accordo tra Comune di Riccione, Trenitalia e Federalberghi Riccione, anche quest’anno sarà possibile raggiungere la Perla Verde in treno direttamente e senza cambi con le Frecce Trenitalia dalle più grandi città d’Italia.
Chi sceglie uno degli hotel della promozione Riccione in Treno potrà ottenere il rimborso del viaggio con le Frecce e gli Intercity, non pagare la tassa di soggiorno e avere il posto riservato e gratuito nei più importante eventi della città di Riccione.

RICCIONE  – Raggiungere Riccione con le Frecce è sempre più facile e sempre più conveniente. Le Frecce e gli Intercity Trenitalia collegano direttamente e giornalmente Riccione con tutta Italia. Oltre alla comodità e la velocità del viaggio messi a disposizione dalla collaborazione con la società di trasporto del Gruppo FS Italiane, il Comune e Federalberghi Riccione offrono nuovi incentivi da sfruttare per trascorre delle vacanze convenienti, senza pensieri ed esclusive. Chi sceglie la vacanza in uno degli hotel aderenti alla promozione Riccione in Treno (www.riccioneintreno.it<http://www.riccioneintreno.it/>) potrà infatti ottenere il rimborso del biglietto del viaggio, l’esenzione della tassa di soggiorno e un plus eccezionale, l’ingresso riservato agli eventi di Riccione.

Quest’anno infatti, chi sceglie il treno avrà l’esclusiva di poter avere il posto riservato nei più importanti eventi dell’estate riccionese. Per motivi di sicurezza già dallo scorso anno la partecipazione agli eventi della città è a numero chiuso con posto riservato. Coloro che sceglieranno l’offerta Riccione in Treno e arriveranno con Frecce ed Intercity, potranno prenotare tramite l’hotel il posto negli eventi dell’estate riccionese. A chi pernotterà almeno da 3 a 7 notti in uno degli hotel aderenti al circuito sarà inoltre rimborsato il viaggio di andata, mentre chi estenderà la vacanza fino a due settimane non dovrà pagare nemmeno il biglietto del ritorno (*).
Oltre alla comodità del treno e la convenienza di un hotel che rimborsa il biglietto di viaggio, il comune per incentivare ulteriormente l’utilizzo del treno ha azzerato la tassa di soggiorno per chi sceglie l’offerta su sito www.riccioneintreno.it<http://www.riccioneintreno.it/>

In estate raggiungere la città romagnola da Milano, Torino, Venezia, Bolzano e Roma in treno, comodamente e senza cambi, è ancora più facile. L’orario estivo 2021 conta ben 18 Frecce (14 giornaliere + 4 periodiche) e 14 Intercity (12 giornaliere + 2 periodiche) con fermata a Riccione e biglietti a breve in vendita su tutti i canali Trenitalia
Tutte le informazioni e il regolamento sono presenti sul sito www.riccioneintreno.it<http://www.riccioneintreno.it/>.

Renata Tosi, sindaco di Riccione – “L’amministrazione è stata fattivamente al fianco di Trenitalia e Federalberghi in questa iniziativa credendo che il collegamento veloce, la garanzia delle Frecce, sia da stimolo e da incoraggiamento per chi ogni anno sceglie Riccione come meta per le meritate vacanze estive. Quest’anno inoltre la sicurezza negli spostamenti sarà un valore aggiunto e quindi puntare sui servizi di Trenitalia riveste un motivo in più per affiancare il brand della città di Riccione ad un’iniziativa così importante”.

Bruno Bianchini, Presidente Federalberghi Riccione – “Per Federalberghi Riccione la promozione è da sempre importante e fondamentale per garantire a tutti nostri ospiti un collegamento veloce e comodo. Questa sarà l’estate in cui tanti italiani decideranno di trascorre le vacanze nel bel proprio bel paese. E’ compito degli operatori turistici collaborare a garantire l’arrivo nella località di vacanza comodo e veloce. Le Frecce e gli altri treni a media-lunga percorrenza collegano in pochissimo tempo le principali città d’Italia a Riccione, Torino, Milano, Roma, Venezia e tante città che da sempre rappresentano un bacino di provenienza dei nostri ospiti come Verona, Trento, Bolzano e le principali città dell’Emilia e della Lombardia.

(*) 3 notti rimborso viaggio di andata fino a 25 euro negli hotel a 3 e 4 stelle e 15 euro negli hotel a 1 e 2 stelle; 7 notti: rimborso viaggio di andata fino a 40 euro a persona negli hotel a 3 e 4 stelle e fino 25 euro in quelli a 1 e 2 stelle – 14 notti: rimborso viaggio andata e ritorno fino a 80 euro a persona negli hotel a 3 e 4 stelle e fino a 50 euro in quelli a 1 e 2 stelle).

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

fedeli

L’Europa della cura, della solidarietà, dell’innovazione e della sostenibilità è

L’arresto è scattato ieri dopo la denuncia della donna e

bergonzoni

Ma #Salvini sta diventando la sua ossessione. Se vuole il

fico

Il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, scrive su

Nuovo colpo al clan Casamonica. Dalle prime ore di questa

Abbiamo fatto di tutto per creare le condizioni affinché un

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.