HomesaluteFINITI I POSTI LETTO IN TERAPIA INTENSIVA

FINITI I POSTI LETTO IN TERAPIA INTENSIVA

Anche l’ultimo posto letto disponibile a #Pavia sembra essere stato occupato.
Dal 15 ottobre ad oggi siamo passati da 64 posti letto occupati alla saturazione di tutte le terapie intensive lombarde.

A darne annuncio è il portavoce di #ADL_Cobas Lombardia Riccardo Germani che chiede all’assessore Gallera, al presidente della Regione Lombardia Fontana e al capo del Governo #Conte di fornire i dati ufficiali del tasso di saturazione e dei posti letto ancora disponibili, sempre che non preferiscano continuare a farsi dettare l’agenda sugli interventi di prevenzione della pandemia da #Confindustria.

In questi mesi avrebbero dovuto incrementare di 463 posti letto le terapie intensive in Lombardia, ma così non è stato, perché la nostra vita vale sempre meno dei loro profitti.

Avrebbero dovuto potenziare i trasporti pubblici, riaprire le scuole in sicurezza, istituire un cospicuo reddito d’emergenza per tutti coloro che sono costretti a rimanere a casa, erogare le casse integrazioni bloccate tra i meandri della burocrazia di Palazzo Lombardia, eppure le uniche certezze arrivate sono legate agli scandali, all’inadeguatezza e alla malagestione.

C’è bisogno di fermare la produzione ADESSO! Se non vogliamo ricominciare a piangere amici e parenti, è l’unica cosa da fare.

Riccardo Germani
Adl Cobas

Articoli popolari

Banner 300 x 600