Gentiloni: “Recovery occasione irripetibile”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
gentiloni

“Siamo di fronte ad una occasione irripetibile: c’è un piano di risorse comuni europee”, il Recovery Plan, “per rimettere in piedi l’economia del nostro Paese. Non è che abbiamo avuto cinque Piani Marshall, dopo la guerra: c’è una volta sola. Quindi non possiamo sprecare questa occasione”. Lo sottolinea il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni, intervistato dal Tg2 a Bruxelles.

“Sarà il governo a decidere se utilizzare o meno” il Pandemic Crisis Support, le linee di credito del Mes, “ma che sia vantaggioso non c’è alcun dubbio”, ribadisce.

“Il Mes, così come il meccanismo che si chiama Sure, e che finanzia la cassa integrazione – continua Gentiloni – è un prestito. Invece di farci prestare i soldi dai mercati finanziari, ce li facciamo prestare dalle istituzioni europee, ma ci vengono prestati dalle istituzioni europee a condizioni molto migliori, quindi ci fanno risparmiare alcuni miliardi nei prossimi anni. Quindi certamente questo è un vantaggio per l’Italia”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

L’Assessore Irene Priolo ha effettuato un primo passaggio con la

BARI – Agricoltori in piazza all’indomani dell’approvazione della Manovra per

La stretta sul tabacco si allarga alle sigarette elettroniche con

Autovelox SS96. Conca (M5S) presenta esposto e petizione online “Sarà

berlusconi

La difesa di Silvio Berlusconi ha presentato un’istanza di legittimo

STANZIATI 330 MILA EURO PER PROGETTI ALL’INTERNO DEI SIN Firmato

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.