HomeattualitàGKN, Di Giorgi (Pd): "Inaccettabile licenziare così, Toscana non è far west"

GKN, Di Giorgi (Pd): “Inaccettabile licenziare così, Toscana non è far west”

Non possiamo accettare quello che sta accadendo alla GKN Campi Bisenzio, alle porte di Firenze

422 lavoratori licenziati da un momento all’altro con una semplice mail sul telefonino. Un metodo barbaro che troppe volte purtroppo abbiamo già visto messo in atto da proprietà prive di scrupoli nel recente passato.

La Toscana non è il far west, i lavoratori innanzitutto si rispettano! Chiediamo quindi alla proprietà di sedersi ad un tavolo con le istituzioni per trovare le forme e le modalità che permettano il mantenimento dell’attività produttiva in un territorio fertile e denso di professionalità.

Ai lavoratori ed alle loro famiglie la mia solidarietà e vicinanza. Ma soprattutto l’impegno, come parlamentare, affinché quanto prima si attivino canali di confronto per una discussione serena. Di certo una cosa del genere non può essere tollerata, anche perché, soprattutto in un momento così difficile, rappresenterebbe un pericolosissimo precedente.

Lo dichiara la deputata democratica Rosa Di Giorgi.

Articoli popolari

Banner 300 x 600