HomeattualitàIl Premier, nel discorso inaugurale del G20, ha annunciato che adesso è...

Il Premier, nel discorso inaugurale del G20, ha annunciato che adesso è il momento di osare

Cioè avere il coraggio dell’audacia per vincere le sfide che si prospettano alle porte dell’immediato futuro

Povertà, cambiamenti climatici, nuovo paradigma produttivo, solidarietà e stato sociale. Il G20, a presidenza Italia, si è concluso ieri con un accordo definitivo sulla Global Minimum Tax pari al 15% sui redditi delle multinazionali. La percentuale del 15% non è altissima, ma accontentiamoci. La regolamentazione della tassa dovrà essere recepita entro il 2023 nei vari ordinamenti nazionali mondiali. All’Italia spetteranno circa 3 miliardi di euro per anno. Che uso farne? Per me solo due sono ragionevoli:
– tutelare le persone più fragili attraverso uno Stato sociale che sia al loro fianco per far si che i deboli non si trasformino in disperati e abbandonati;
– destinarli al contrasto ai mutamenti climatici attraverso piani di forestazione, tutela della biodiversità, economia circolare, mobilità sostenibile.
Audacia, per me, non vuol dire salvare, con soldi pubblici, banche già spolpate ai danni del Popolo Italiano. Se veramente vogliamo osare guardiamo al futuro da costruire e facciamolo tutti assieme, senza lasciare indietro nessuno. Ci si salva assieme, non solo qualcuno. Che brillino di luce nuova queste cinque Stelle nel firmamento parlamentare che sembra abbiano perso l’orientamento nella notte scura.

Sergio Costa

giornalista per un giorno

Articoli popolari