HomeattualitàIndustria: imprese lombarde protagoniste dell’export nazionale con il 28%

Industria: imprese lombarde protagoniste dell’export nazionale con il 28%

La Lombardia è la regione italiana che più di ogni altra sceglie l’estero per esprimere il proprio potenziale commerciale. Lo rivela l’indagine internazionalizzazione 2019 “Le imprese lombarde nelle catene globali del valore” condotta da Confindustria Lombardia in collaborazione con Sace Simest, Ispi e il coordinamento scientifico del Centro Studi di Assolombarda.

Una ricerca che ha raccolto informazioni su oltre 1.700 imprese lombarde associate al Sistema Confindustria Lombardia e che parla di una realtà dove il 94% delle imprese predilige l’export ad altre forme di presenza estera, con oltre un terzo del fatturato è realizzato all’estero e i mercati asiatici che registrano un forte boom.

Un mercato in continuo cambiamento ed espansione, con volumi al di fuori dell’Unione Europea che si aggiravano fino a qualche anno fa intorno al 45%, mentre oggi toccano quota 62%. Un sistema appositamente studiato e collaudato, che non vede le aziende “esportare direttamente”, ma attraverso una filiera proiettata sull’estero.

La forza del sistema imprenditoriale lombardo all’estero, così come in Italia, è il risultato delle tante straordinarie specializzazioni che compongono le filiere locali.

Articoli popolari

Banner 300 x 600