HomeattualitàLei è Valentina. Nasce a Milano nel 1978

Lei è Valentina. Nasce a Milano nel 1978

È l’ultima di otto fratelli. È una bambina felice, coccolata e amata. Ha 10 anni. Si sente stanca, ha la febbre, non le passa. Sulla gamba sinistra all’improvviso appare una macchia. Fa dei controlli. È un problema vascolare. La ricoverano. Passa un mese. I dolori aumentano, sono atroci. Deve farsi vedere da uno specialista. Valentina lo sta aspettando in una stanza. È spaventata, ha capito che c’è qualcosa che non va. Il dottore è un omone grande e grosso dai modi un po’ buffi. Si china su di lei. La visita. Le parla con dolcezza. Valentina, hai una malattia rara, non sarà un percorso semplice, ma ricordati che potrai sempre contare su di me. Puoi chiamarmi tutte le volte che hai bisogno. Io e te ci vedremo spesso, finiremo per diventare amici. Valentina dimentica le paure e le ansie. Si sente a casa. Sa che potrà fare affidamento su un bravo dottore. Sua mamma piange, lei la tranquillizza. Stai tranquilla, siamo in buone mani. È il momento di entrare in sala operatoria. Valentina ha paura dell’anestesia totale. Il dottore le chiede qual è il suo cantante preferito. Renato Zero. Bene. Quando arriva sotto i ferri, sente la musica del suo idolo in sala operatoria. Valentina canta, la paura svanisce. Passano gli anni. Valentina entra ed esce dall’ospedale. Ma stare lì non le pesa. Ride, scherza. Le infermiere le ordinano la pizza. Si sente parte di una grande famiglia. Ha 16 anni. Le sue condizioni peggiorano, la sua gamba è piena di ulcere, rischia l’amputazione. Il dottore fa un miracolo, la salva. Per Valentina è un eroe. Permette solo a lui di toccarla, non si fida di nessun altro. Nei momenti di sconforto il dottore le parla, spiega, la tranquillizza, le tiene la mano. Valentina Ardemagni ha 40 anni, 30 interventi alle spalle, non sa quanto tempo le lascerà la malattia, spera solo di poter stare con i suoi figli il più a lungo possibile. Una cosa è certa. Comunque vada, non smetterà mai di ringraziare il suo dottore. Se è arrivata fino a qui, lo deve solo a lui.
.

SONO LE VOSTRE STORIE. LE STORIE DEGLI ALTRI. IL MIO NUOVO LIBRO È IN VENDITA SOLO SU AMAZON.
Clicca sul link ⬇
https://www.amazon.it/dp/8831295020…

#carmeloabbate #storienere #eroe

Articoli popolari

Banner 300 x 600