Lombardi (M5S): “Stati Generali processo orizzontale, partecipato e democratico”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
lomba

Se è vero che Casaleggio vuole invalidare gli Stati Generali? “Non lo so, dovreste chiederlo a Casaleggio. E’ un processo orizzontale, partecipato e democratico, sono un momento in cui tutti, alla pari, possono partecipare per costruire il movimento del futuro”. Così a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, la capogruppo M5S alla Regione Lazio Roberta Lombardi. Come saranno organizzati gli Stati Generali? “Abbiamo preso una piattaforma per le videoconferenze. Questo weekend partiranno le assemblee provinciali in tutta Italia e si potranno collegare anche mille persone, mentre per la parte finale, il 14 e 15 novembre, ci saranno 305 rappresentati di tutti i territori che lavoreranno su tre travoli”, ha spiegato Lombardi a Rai Radio1.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Decima edizione per Frontiere – Grenzen, il Premio letterario delle

Con un messaggio Whatsapp inviato nella notte dal direttore del

mattarella

Io sono vecchio e tra qualche mese potrò riposarmi Così

Chi indossa gli occhiali da vista sarebbe meno esposto al

“FESTA NAZIONALE DEL CUOCO” A MATERA: A BREVE UN MENU’

La percezione dei trentini, che si sono “lamentati” per una

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.