HomeattualitàM5S: SOLIDARIETA’ AL GIORNALISTA MINACCIATO

M5S: SOLIDARIETA’ AL GIORNALISTA MINACCIATO

M5S: SOLIDARIETA’ AL GIORNALISTA MINACCIATO, FATTI GRAVI CUI DOVREBBERO SEGUIRE DIMISSIONI
Le gravi esternazioni del vicesindaco e Assessore Sindoni verso il giornalista Jacopo Gugliotta riportate da Riviera24, il tutto a seguito del preoccupante pugno di Sindoni battuto sul tavolo del Segretario generale del Comune di Sanremo, inaccettabile espressione del disappunto per non aver visto vincente nel concorso da dirigente la persona gradita, non possono lasciare indifferenti.
Già aver manifestato dissenso in maniera così plateale sulla procedura concorsuale appare inopportuno. Oltretutto le espressioni verbali rivolte al giornalista, riporta la testata giornalistica locale, sono anche state registrate, non lasciando dubbi sull’episodio.
Il MoVimento 5 Stelle Sanremo esprime massima solidarietà al giornalista che ha fatto il suo lavoro in coscienza e che mai dovrebbe sentirsi minacciato da un intervistato, a maggior ragione se parliamo di uno dei massimi esponenti dell’Amministrazione di palazzo Bellevue.
Minacciare conseguenze negative sul piano patrimoniale a un giornalista che semplicemente racconta un fatto di cronaca è incompatibile con una serena gestione amministrativa.
Il vicesindaco Sindoni dovrebbe perciò considerare un passo indietro, i suoi incarichi sono delicati e non può permettersi di perdere le staffe in questo modo; una riflessione con il Sindaco Alberto Biancheri potrà convincerlo a scusarsi con il giornalista Gugliotta e, con un gesto che sarebbe apprezzato, lasciare i suoi incarichi.
MoVimento Cinque Stelle Sanremo

Articoli popolari

Banner 300 x 600