HomesportMalagò: “Se il 3 aprile non si vedrà la luce in fondo...

Malagò: “Se il 3 aprile non si vedrà la luce in fondo al tunnel, non ci sarà più possibilità per un nuovo calendario”

MALAGÒ CONI – Giovanni Malagò, presidente del CONI, è intervenuto ai microfoni di Rai 1 durante la trasmissione Uno Mattina per commentare la situazione del calcio italiano dopo lo scoppio dell’emergenza Coronavirus. Ecco le sue parole: “In questi giorni anche in Europa abbiamo avuto problemi con squadre italiane che non sono potute partire e squadre straniere che non sono potute venire in Italia. Si sono viste partite giocate in stadi stracolmi ed in altri a porte chiuse. E’ stato un brutto spettacolo. La data fissata per il ritorno in campo è il 3 aprile e se per quel giorno si vedrà la luce in fondo al tunnel, allora si potrà programmare un nuovo calendario. Altrimenti, allo stato dell’arte, non ci sarà più possibilità”.

Articoli popolari

Banner 300 x 600