HomeattualitàMallegni (FI): "Amministrative? Ecco cosa occorre per vincere. Sul blocco dei licenziamenti..."

Mallegni (FI): “Amministrative? Ecco cosa occorre per vincere. Sul blocco dei licenziamenti…”

Come giudica il dibattito relativo al blocco dei licenziamenti?

“Sulla questione licenziamenti il dibattito è importante ma in particolare per le prospettive delle imprese. Lo Stato non deve bloccare i licenziamenti, lo Stato deve incentivare le imprese a fare le assunzioni. L’unica cosa che si può fare è la riduzione del cuneo fiscale sicuramente per i prossimi 5 anni per le assunzioni a tempo indeterminato, e per ulteriori 5 anni nella misura del 50% , però per quanto riguarda gli stagionali che assicurano ai propri dipendenti almeno 6 mesi di lavoro ogni anno. Quindi, il blocco dei licenziamenti non è il problema: il problema è la possibilità di fornire alle imprese strumenti per fare assunzioni”.

Quali aspettative nutre in ottica amministrative?

“Circa la questione delle amministrative, ogni città e ogni realtà ha la sua storia: è difficile fare una previsione per un voto che, a parte le grandi realtà come Roma o Milano, non è assolutamente politico. Sempre di più si richiede che venga candidato una persona che nella vita abbia fatto qualcosa.

Per quanto riguarda Forza Italia che abbia un mestiere, una vita vissuta e magari un’esperienza amministrativa come consigliere comunale o all’interno sempre della pubblica amministrazione o società partecipate. In pratica che conosca la differenza tra una delibera e una determina, che sappia le funzioni di un Consiglio Comunale rispetto a quelle della Giunta. Insomma, è necessario, per vincere le elezioni amministrative, trovare i migliori in campo, senza che questi debbano necessariamente sventolare una bandiera”.

giornalista per un giorno

Articoli popolari