NEGLI STATI UNITI VINCE LA #LEGALIZZAZIONE DELLA #CANNABIS IN 5 STATI

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
cannabis

Mai mi sarei aspettata di ricevere nel 2020 una lezione di antiproibizionismo dagli Stati Uniti. Nella notte delle elezioni presidenziali, infatti, in 5 stati americani sì è votato anche un referendum per la legalizzazione della cannabis.
E mentre tutto il mondo attende l’esito dello spoglio per il futuro presidente, ieri in TUTTI E 5 GLI STATI HA VINTO LA LEGALIZZAZIONE. Quindi in Arizona, New Jersey, Montana, South Dakota sarà lecita la cannabis per uso ricreativo, mentre in Mississippi la liberalizzazione sarà solo per scopi terapeutici.

Questo storico risultato incoraggia la battaglia che con molti colleghi e colleghe conduciamo da anni fuori e dentro le istituzioni.

I DATI.
– Arizona: legalizzazione cannabis – Sì 60%
– Montana: legalizzazione cannabis – Sì 57%
– Missisipi: legalizzazione cannabis uso terapeutico – Sì 68%
– New Jersey: legalizzazione cannabis – Sì 67%
– South Dakota: legalizzazione cannabis – Sì 53%

Doriana Sarli
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

che se n’è andato esattamente sette anni fa. E poi

Prima di negare lo status di rifugiati ai Migranti che

Che cosa è il glutine? Che cosa è la celiachia

Si è svolta questa mattina in Aula Paolo VI la

La canzone si intitola “Pic nic all’inferno”. L’autore è Piero

“Mi rivolgo con fiducia e rispetto alla Presidente del Tribunale

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.