NESSUN LOCKDOWN, NESSUN COPRIFUOCO. BASTA FAKE NEWS

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
olgiati

Le indiscrezioni di stampa, fatte più che altro per spaventare i cittadini e vendere qualche giornale in più, si sono, ancora una volta, sciolte come neve al sole.

La situazione dei contagi è preoccupante, ma come hanno riconosciuto la Commissione Europea e i media stranieri (i nostri giornalisti potrebbero prendere nota) l’Italia sta gestendo l’insorgere della seconda ondata in maniera ottimale.
Mentre all’estero i contagi sono ormai fuori controllo e impongono misure drastiche, qui stiamo riuscendo a isolare i focolai in maniera tempestiva (anche grazie all’aiuto dei cittadini che hanno scaricato l’app Immuni) e questo ci permette di prendere precauzioni più leggere come il solo obbligo di mascherina, senza chiudere le attività commerciali.

In altre parole, e come ha detto il Presidente Giuseppe Conte, non vediamo nuovi lockdown all’orizzonte. Continuando a comportarci responsabilmente, a rispettare le regole e a tracciare i focolai siamo fiduciosi di riuscire a tenere il virus sotto controllo.

Riccardo Olgiati
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

Nord Diffuso maltempo con piogge e temporali sparsi, localmente forti

di Mario GIORDANO La domanda che vi potete fare è:

speranza

Il ministro della Salute, Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza con

A seguito del nuovo raid vandalico alla targa in memoria

“Una ripartenza, con un grande investimento e un progetto strategico

PIAGGIO AERO: L’AZIENDA UTILIZZA LA CASSA COVID-19 PER FARE LE

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.