HomeattualitàOggi abbiamo fatto il punto sui progetti del Piano Bei

Oggi abbiamo fatto il punto sui progetti del Piano Bei

(Banca europea per gli investimenti). Parliamo di finanziamenti ingenti, che superano i 5 miliardi di euro per oltre 8.700 interventi. Fondi stanziati per mettere in sicurezza, adeguare sismicamente, ammodernare, e in qualche caso addirittura ricostruire gli edifici scolastici. Risorse importanti e ben spese che dimostrano che il nostro Paese non solo è in grado di individuare le emergenze sulle quali intervenire, ma anche e soprattutto di reperire i fondi necessari, di portare a compimento i lavori di messa in sicurezza per i nostri ragazzi e di rilanciare programmi efficaci, come questi, che hanno fatto e continueranno a fare il bene delle nuove generazioni. Tutto questo grazie a una sinergia, a tutti i livelli, con tutti i vari attori coinvolti e a procedure semplificate per l’assegnazione dei fondi e per l’avvio dei cantieri. Con maggiore trasparenza e monitoraggi strategici.
Insomma, i piani BEI rappresentano una buona pratica che intendiamo portare avanti. La scuola di oggi si trova di fronte a nuove sfide educative. Potrà vincerle se sarà capace di cambiare adeguandosi ai tempi, mantenendo alta la qualità dell’offerta. Devono cambiare anche gli spazi scolastici, per garantire ambienti di apprendimento innovativi e funzionali alle esigenze formative dei nostri giovani. Oltre a quelli già avviati e conclusi, vogliamo aprire molti più cantieri. E per questo stiamo lavorando. Ora siamo solo all’inizio!

Articoli popolari

Banner 300 x 600