Homeeducazione finanziariaRiduzione parlamentari, Ghisolfi: "Il referendum c'è, ma nessuno ne parla!"

Riduzione parlamentari, Ghisolfi: “Il referendum c’è, ma nessuno ne parla!”

https://youtu.be/d94nRaSU1Ps

Il punto nella video intervista del Banchiere scrittore Beppe Ghisolfi che andrà in onda questa sera nel TG 4 di Telecupole nell’edizione principale condotta da Giulio Botto alle 19,30 e alle 22,30.

Una premessa su tutte: il 20 e 21 settembre si voterà per la riforma costituzionale che introduce la riduzione del numero dei parlamentari, ma nessuno – a partire dai diretti interessati – ne parla, perché i primi a cercare una rielezione sono loro stessi, e in tale funzione stanno aumentando a dismisura nei due rami del Parlamento i “cambi di casacca” dettati da crisi non “di coscienza” ma “di poltrona” per la paura di non ottenere la riconferma dal partito attuale. Se in Italia la burocrazia è diventata un problema per la vita di tutti, persone, famiglie e imprese – è il punto di Ghisolfi – è perché si fanno troppe leggi e troppo farraginose e mal scritte, per questo la prima semplificazione deve essere in un più ridotto numero di eletti a Montecitorio e palazzo Madama.

giornalista per un giorno

Articoli popolari