SCHERMA & CULTURA – PROSEGUE IL PROGETTO DELL’ACCADEMIA D’ARMI MUSUMECI GRECO DI ROMA

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
scherma

ROMA – Scherma & Cultura è il binomio vincente per l’Accademia d’Armi Musumeci Greco di Roma. Accanto all’attività agonistica, infatti, lo storico sodalizio romano è attivo nel panorama culturale della Capitale. Il Presidente dell’Accademia, Renzo Musumeci Greco, ha avviato una rete di accordi che vedono la scherma protagonista di alcune importanti mostre ed esposizioni in programma a Roma.

La prima è la mostra “Medardo Rosso”, ospitata a partire dal 9 ottobre presso il Museo Nazionale Romano (palazzo Altemps) in via di Sant’Apollinare, 8.

La seconda è invece la mostra delle armi “La Guardia Civica Pontificia”, la cui inaugurazione a Soriano nel Cimini (Viterbo) è programmata per sabato 5 ottobre alle 17.00

“Il progetto Scherma&Cultura è uno dei nostri impegni – spiega Renzo Musumeci Greco -. Riteniamo infatti che la scherma, più di altre discipline, abbia nel suo Dna il rapporto con la cultura del nostro Paese. Queste iniziative, sono convinto, possono giovare all’immagine della scherma. Ringraziamo la Fondazione Terzo Pilastro Internazionale che sostiene il nostro Progetto “Scherma&Cultura””.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

sbarra

Frutto del mancato confronto, del dialogo, della concertazione con le

Genova –  Si è conclusa questa settimana la trattativa con

Stop ai tagli al Fondo per l’editoria. «Con il parere

demagis

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ha parlato ai microfoni

Mi chiamo Maria Arco Boiano, (detta Mary Bianco) sono candidata

UN CONTRIBUTO STRAORDINARIO DI 200 EURO PER I LAVORATORI DIPENDENTI

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.