HomeattualitàSE NON HANNO PIÙ PANE, CHE MANGINO LE BRIOCHES

SE NON HANNO PIÙ PANE, CHE MANGINO LE BRIOCHES

Draghi è arrivata la catastrofe annunciata.
Acqua, Luce, Gas e Benzina hanno i prezzi alle stelle

In Italia il prezzo del grano non è mai stato così alto e per le famiglie italiane diventerà ancora più difficile arrivare a fine mese. In Italia sta aumentando tutto, il costo della vita continua a crescere nel silenzio più totale dell’opinione pubblica. La situazione sta diventando sempre più tragica dato che la disoccupazione è in forte crescita e nell’ambito lavorativo non è previsto nessun adeguamento degli stipendi e il governo continua solo a promulgare leggi che favoriscono le grandi multinazionali, le banche e i grandi gruppi capitalistici.

Le quotazioni record raggiunte dal grano si trasferiscono a valanga sul carrello della spesa con i prezzi che aumentano di 10 volte dal campo al pane sugli scaffali, Un chilo di grano tenero in Italia è venduto a circa 32 centesimi mentre un chilo di pane è acquistato dai cittadini ad un valore medio di 3,2 euro al chilo con un rincaro quindi di dodici volte, tenuto conto che per fare un chilo di pane occorre circa un chilo di grano, dal quale si ottengono 800 grammi di farina da impastare con l’acqua per ottenere un chilo di prodotto finito.

Ad incidere sul prezzo finale sono altri costi come dimostra anche l’estrema variabilità dei prezzi del pane lungo la Penisola mentre quelli del grano sono influenzati direttamente dalle quotazioni internazionali.

Secondo il Financial Times, «è a questo punto inevitabile che si assisterà a una seconda ondata inflazionistica nelle principali economie del pianeta».
Questo picco d’inflazione non toccherà, ovviamente, i grandi potenti della terra ma solamente i lavoratori e le loro famiglie che si vedranno ridurre ulteriormente il loro potere di acquisto e quindi crescerà per la maggior parte della popolazione la possibilità di riuscire ad arrivare a fine mese con i propri stipendi, il tutto nel silenzio più tombale del governo Draghi che non ha messo in programma nessun aiuto per le classi popolari e continuerà con le sue leggi antipopolari.

Partito Comunista

giornalista per un giorno

Articoli popolari