HomeesteroSiria: Soluzione possibile solo attraverso risoluzione Onu

Siria: Soluzione possibile solo attraverso risoluzione Onu

“La situazione in Siria, nonostante i progressi ed il cessate il fuoco, continua ad essere molto difficile”. Così la deputata del Movimento 5 Stelle Yana Ehm, in una nota.
“Oggi- aggiunge la parlamentare- in commissione Esteri avremo la possibilità di audire l’inviato speciale delle Nazioni Unite in Siria Geir Pedersen, uno tra i migliori e più esperti diplomatici nordeuropei, già tra i protagonisti dei negoziati che portarono all’accordo di Oslo tra governo Israeliano e palestinesi. Sarà un appuntamento importante, sia per rinnovargli il sostegno per il fondamentale lavoro fatto finora, sia per chiedergli aggiornamenti sui prossimi passi per la risoluzione della crisi in chiave Onu, in vista dei ‘Med Dialogues’ che si apriranno domani, nonché sugli sviluppi del lavoro portato avanti dal Comitato costituzionale siriano. Del resto, come giustamente ribadito dal nostro ministro degli Esteri Luigi Di Maio, siamo profondamente convinti che la situazione si possa risolvere solo attraverso un processo politico solidamente ancorato alla risoluzione delle Nazioni Unite. Un ringraziamento particolare anche al nostro incaricato d’affari Massimiliano D’Antuono, con il quale rimango costantemente in contatto, per l’immenso lavoro diplomatico in prima linea sulla crisi siriana”.

Articoli popolari

Banner 300 x 600