HomeattualitàSPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI IN CITTA’

SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI IN CITTA’

TRE ARRESTI E UNA DENUNCIA – SEQUESTRATI STUPEFACENTI, 8100 EURO E MATERIALE PER PESATURA E CONFEZIONAMENTO

Nella serata di ieri, durante il servizio di controllo del territorio effettuato dalla Squadra Volante nel centro storico di Mantova, veniva fermata ed ispezionata un autovettura con a bordo tre giovani, due dei quali già conosciuti alle Forze dell’Ordine per le loro attività delinquenziali.
In considerazione dei loro pregressi criminali, gli Agenti decidevano di sottoporli a perquisizione personale; durante la verifica sul posto, nascosti nelle mutande di uno di loro, A.F. di 18 anni di origini brasiliane, venivano rinvenute numerose banconote, di diverso taglio, per un valore totale di 8100 euro, in merito ai quali i tre fermati non erano in grado di giustificarne la provenienza.
Procedendo quindi con le operazioni di perquisizione, nello zaino dell’altro giovane, R.M. di 27 anni, anch’esso di origini brasiliane, venivano rinvenuti alcuni involucri contenenti 141 grammi di hashish e 77 grammi di marjuana.
Gli Investigatori della Squadra Mobile, intervenuti a supporto delle “Volanti”, decidevano quindi di effettuare un’ulteriore perquisizione domiciliare presso le abitazioni dei fermati; nel corso di queste attività operative veniva recuperata altra sostanza stupefacente, e cioè oltre 50 grammi tra hashish e marijuana, nonché 2 bilancini di precisione per pesare e materiale per confezionare le dosi pronte per lo spaccio.
Al termine delle operazioni, effettuate congiuntamente dagli Agenti della Questura di Mantova, i tre giovani, A.F, R.M e S.O., di 21 anni di origini marocchine, venivano dichiarati in arresto in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Un altro giovane, Z.S. di 18 anni, convivente di uno degli arrestati, la cui posizione è tuttora al vaglio degli inquirenti, è stato denunciato a piede libero per la detenzione
di ulteriori 11 grammi di hashish e marijuana.
Un quinto soggetto, infine, è stato segnalato alla Prefettura in quanto consumatore abituale di sostanze stupefacenti.
Sono tuttora in corso ulteriori indagini da parte della Squadra Mobile al fine di verificare eventuali collegamenti e contatti con gli ambienti criminali dediti al traffico di stupefacenti a livello nazionale e internazionale.

giornalista per un giorno

Articoli popolari