UE, Castaldo (M5s): “Da Beppe Grillo messaggio di speranza per una nuova europa”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
castaldo

“Quello di Beppe Grillo è stato un messaggio d’amore e di speranza per una Europa più democratica, giusta, sostenibile e solidale. Il suo intervento oggi al Parlamento europeo ha enucleato una serie di importanti priorità dell’Europa del futuro. Sull’informazione e sulla formazione inerente temi come il benessere dei cittadini, la mobilità sostenibile, l’idrogeno pulito, le nuove professioni emergenti e i nuovi diritti, la green economy e le energie rinnovabili Beppe Grillo è stato un pioniere. Le sue idee hanno favorito il rafforzamento della consapevolezza e della curiosità nella nostra società, premesse indispensabili per la crescita della nostra democrazia. Per cambiare con ambizione e coraggio rispetto alle politiche miopi del passato, all’Europa serve visione e lungimiranza: noi siamo certi che questo odierno confronto tra Beppe Grillo, Gunther Paoli, teorico della blue economy e imprenditore noto per il suo impegno sulla sostenibilità e la transizione energetica, e il Presidente del Parlamento Europeo Sassoli, che ringrazio e ringraziamo profondamente per aver organizzato questo evento seguito in tutta Europa, possa essere un contributo ricchissimo di spunti a favore di un nuovo paradigma per lo sviluppo sostenibile”, così in una nota Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e Vicepresidente del Parlamento europeo.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

La Procura di Siena ha aperto un’inchiesta sull’incendio scoppiato la

Stefano Caldoro, candidato del centrodestra alla guida della Regione Campania,

“Stiamo facendo tutte le prove, tutte le simulazioni possibili ma

“Rappresento un governo appoggiato da due forze politiche che sul

GAMeC AULA MAGNA ARTE, CITTADINANZA E COSTITUZIONE Programma di lezioni

bullismo

David Peruffo aveva solo 17 anni quando decise di togliersi

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.