Homecultura e spettacoloVEDIAMOCI A TEATRO: GEOMETRIE IN MUSICA

VEDIAMOCI A TEATRO: GEOMETRIE IN MUSICA

Venerdì 25 giugno ore 19.00 – Arena TUTTI A TEATRO

GEOMETRIE IN MUSICA

IL TRIO
Fondazione TRG Onlus e Unione Musicale

Con Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci
e Trio Fauré (Andrea Scapola, violino – Maria Clara Mandolesi, violoncello – Matteo Buonanoce pianoforte)

Musiche di Saint-Saëns, estratti dal Trio in mi minore op. 92

Uno, due, tre, quattro… sono solo numeri ma quando si parla di musica la loro unione dà vita a una esperienza meravigliosa. Dal solista al quartetto, passando per il duo e il trio, si raddoppiano, triplicano e quadruplicano l’energia, la passione e le emozioni che nascono dal fare musica insieme. Come si prepara un concerto? Cosa c’è dietro le quinte? Venite a scoprirlo con noi!

Scopriamo insieme… il trio VIOLINO, VIOLONCELLO e PIANOFORTE!

Violino e violoncello come moschettieri incrociano i loro archi e il pianoforte li accompagna con entusiasmo nelle loro avventure musicali.

Dai 5 anni

Sabato 26, Domenica 27 giugno ore 18.00 – Arena TUTTI A TEATRO

MARCO POLO E IL VIAGGIO DELLE MERAVIGLIE

Fondazione TRG Onlus
Tratto da Il Milione di Marco Polo
Regia e drammaturgia Luigina Dagostino
Con Claudio Dughera, Daniel Lascar, Claudia Martore
Elementi scenografici Dino Arru, Claudia Martore
Ideazione costumi Georgia Dea Duranti
Creazione luci Agostino Nardella
Tecnico audio e luci Agostino Nardella / Marco Ferrero
In collaborazione con FONDAZIONE BOTTARI LATTES nell’ambito del progetto Vivolibro – Il villaggio di Marco Polo, Monforte d’Alba (CN)

Marco Polo ha diciassette anni, una famiglia che ammira e un tormento: la passione per i viaggi, quelli raccontati dal padre Niccolò e dallo zio Matteo, ricchi mercanti che commerciavano con l’Oriente. È un luminoso pomeriggio veneziano del 1271 e da una grande piazza adiacente al porto brulicante di colori, suoni e odori, parte la nostra vicenda. Il diario di viaggio è la cornice dentro la quale scoprire gli usi e i costumi, i diversi linguaggi, i cibi, i profumi e le musiche di chi vive in luoghi lontani dai nostri. La messa in scena è realizzata sotto forma di gioco, in cui gli oggetti scenici si trasformano negli elementi del racconto.

Un percorso teatrale sul tema dell’esplorazione, della conoscenza e del meraviglioso.

Dai 5 anni

Sabato 26 giugno ore 20.45 – Arena COMICI A TEATRO

GOLD SHOW

Teatro della Caduta

Di e con Giorgia Goldini

Lo spettacolo che non è mai uguale, che cambia ogni sera perché gli spettatori, consultando un comodo menù, decidono cosa vedere. Il GOLD SHOW è lo spettacolo che non puoi davvero sapere come andrà a finire fino all’ultimo secondo. Puoi trovarci dentro pezzi di altri spettacoli, qualcosa di improvvisato, qualcosa di nuovo, qualcosa di vecchio e qualcosa di blu, come ai matrimoni, ma senza promesse finché morte non ci separi. E’ chic ma allo stesso tempo alla mano. Comico, amaro, intelligente, poetico senza troppe pretese. Potrebbe far piangere, ma solo su richiesta.

Attrice, autrice, comica, Giorgia Goldini ha 39 anni, è alta 1.52 e il suo colore preferito è il #a9d7de.
Buddista, possibilista, quasi ottimista. Ha fatto degli studi, ha vinto persino dei premi e continua la sua ricerca come artista e come persona in territori sconosciuti che fanno, a volte, paura. Appassionata di malinconia, ansiosa, severa, ordinata, ama fare elenchi puntati. Alcuni l’hanno definita nevrotica ma nel complesso simpatica.  Nove volte al mese pensa di cambiare lavoro, per il resto tutto bene.

Domenica 27 giugno ore 16.30– Sala Grande TUTTI A TEATRO

JACK E IL FAGIOLO MAGICO

Accademia Perduta Romagna Teatri

Con Mariolina Coppola, Maurizio Casali
Uno spettacolo di
Michele Chiarenza
Musiche originali
Carlo Cialdo Capello
Realizzazione scene
Maurizio Casali
Regia Claudio Casadio

Una mattina Bianca, la mucca, unico sostentamento della famiglia, smette di fare il latte, e Jack è mandato dalla mamma a venderla al mercato, ma sulla strada incontra un vecchio che gli regala 5 fagioli in cambio della sua mucca. Dai fagioli nascerà una pianta alta fino al cielo. Lassù, fra le nuvole ed il fumo di un gran pentolone, c’è la casa dell’orco. Curiosità, coraggio, astuzia spingono Jack ad arrampicarsi per ben tre volte sulla pianta fino alla casa dell’orco ed ogni volta a uscirne indenne con qualche piccolo tesoro: monete d’argento, uova d’oro, che serviranno a lui ed alla mamma a tirare avanti per un po’. Ma, come gli ha detto il vecchio, “prima o poi i soldi finiranno” … Sarà solo la terza volta, quando si porterà via un’arpa d’oro, che Jack si riscatterà per sempre dalla povertà. Perché si sa che la musica e l’arte non finiscono mai!

Dai 4 ai 10 anni

CASA del TEATRO RAGAZZI e GIOVANI
Piazzale Grande Torino – 10134 Torino
tel.
389/2064590biglietteria@casateatroragazzi.itwww.casateatroragazzi.it
Orario di biglietteria telefonica: dal martedì alla domenica dalle ore 15.00 alle ore 19.00

ACQUISTO ON LINE

Sul sito casateatroragazzi.it

BIGLIETTI
Intero
€ 13

Ridotto € 11 (over 65, abbonati stagione 2019/2020, associazioni e CRAL convenzionati)

Ridotto giovani € 8 (dai 14 ai 25 anni)

Ridotto ragazzi € 7 (under 14)
Ridotto Studenti
€ 6 (riservato agli allievi della SCUOLA DI TEATRO 2020/2021)

I posti a sedere non sono numerati


ABBONAMENTO SMART
a 4 SPETTACOLI
Intero € 40 – Ridotto € 26 (under 14 anni)

UN GIORNO A TEATRO

(2 spettacoli nella stessa giornata)

Intero € 16 – ridotto € 10

Articoli popolari

Banner 300 x 600