Zero. Proprio zero euro di tasse di imposta sul reddito versate in Europa nel 2020

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print
bezos

A fronte di 44 miliardi di proventi

Questo ha pagato Amazon in Europa, lo ha scoperto oggi il Guardian. Tutto grazie a qualche poco simpatico artifizio fiscale: dato che l’unità lussemburghese dell’azienda ha messo a bilancio 1,2 miliardi di euro di perdite, hanno beneficiato di credito d’imposta. Risultato: non si versa un euro.
Allora vogliamo una battaglia seria non per domani, ma per oggi? Eccovela qui: via i paradisi fiscali dall’Europa. Fuori, basta, capitolo chiuso.

E tassazione seria, ed equa, per le multinazionali che son diventate monopoli. Se ne parla da tanto ma è ora il momento di agire, e di farlo in Europa, dimostrando che l’Unione a questo serve: a fronteggiare i giganti che i singoli Paesi hanno difficoltà ad affrontare.
Non si può più aspettare. Perché quello zero è un insulto a quei tanti imprenditori che di tali benefici non possono godere

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email
Share on print

Ti potrebbero interessare

PALERMO – Incontro internazionale questa mattina a Palazzo delle Aquile

Le foto di Diving Biodivers Continua la moria di delfini

autostrade

AUTOSTRADE RIMBORSI I PROPRI CLIENTI PRR DISAGI E RALLENTAMENTI NEL

Trieste – “Dolomiti Friulane, Parco naturale delle Prealpi Giulie, Area

vasco

Dall’inchiesta risultano oltre 300 persone raggirate, il Blasco avrebbe perso

fini

Mi dicono che su Libero Vittorio Feltri mi attacca perché

Chiudi il menu
Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, accetti l’uso dei cookie.